L’interrogazione del Consigliere Pellegrino: che fine ha fatto la “Bottiglia di Vino”?

L’interrogazione del Consigliere Pellegrino: che fine ha fatto la “Bottiglia di Vino”?

Dal capogruppo del Pd in consiglio comunale Andrea Pellegrino riceviamo e pubblichiamo integralmente la sua interrogazione consiliare.

Interrogazione con risposta orale ai sensi dell’art. 11 del Regolamento per il funzionamento del consiglio comunale.

#RivogliamoLaBottiglia

A seguito di numerosi solleciti da parte di privati cittadini e comitati, il sottoscritto consigliere comunale chiede al sig. Sindaco di Menfi, informazioni sullo stato dell’arte dell’opera la “Bottiglia di Vino”, sulla sua possibilità di installazione e/o ripristino all’interno della rotatoia cittadina in via Palminteri/Via Giattini.

In una comunità che deve tutta la sua bellezza alla terra e ai suoi prodotti, in una città che deve la propria esistenza all’economia principe qual è il mondo agricolo e soprattutto il settore vitivinicolo, in una città dove insistono numerose cantine private e dove insiste la più grande cantina cooperativa europea, dove la coltivazione e produzione del vino diviene settore trainante per l’esistenza stessa della Città di Menfi, economia in simbiosi con la comunità, il predetto monumento che negli anni era divenuto luogo di visita di concittadini e turisti che con le loro tante foto servivano per veicolare il nome della nostra Menfi e del nostro prodotto di punta, il vino.

Per tali motivi, mal si comprende la mancata installazione e/o il ripristino anche con la possibilità di coinvolgimento delle realtà imprenditoriali locali di settore, di un simbolo come quello della Bottiglia, simbolo dell’operosità della nostra gente, della nostra economia e frutto della nostra bellissima terra.

#MenfiCittàDelVino#RivogliamoLaBottiglia




Scrivi un commento da Facebook

1 commento su "L’interrogazione del Consigliere Pellegrino: che fine ha fatto la “Bottiglia di Vino”?"

  • Lilian D'ANNA dj scrive

    Ai capannoni comunali parcheggiata lì (info da un dj con il dente avvelenato)

Trackbacks

Lascia un Commento