In zona Cipollazzo la spiaggia non c’è più!

In zona Cipollazzo la spiaggia non c’è più!

È inutile che si fa finta di organizzare incontri, dibattiti, il problema è chiaro da anni, la spiaggia non c’è più, il Cipollazzo rimane letteralmente inghiottito dal mare da anni ormai, le riunioni per conversare inutilmente sul tema sono copiose senza alcun esito, nessuno degli amministratori ha alcun peso per poter relazionare alle istituzioni competenti. Essi si confermano come i soliti carrozzoni che non risolvono alcunché…siamo ammare.

La politica fa finta di niente, le autorità competenti fanno finta di niente, allora mi chiedo: perché credere più nelle istituzioni quando esse sono inutili?

Scusate ma un dj parlante come me si è stufato anche di fare un bagno a mare…. Tutti fanno finta di niente, quindi le future generazioni sono avvisate: non c’è speranza!

Rimarrà Porto Palo di Menfi con il porto sbagliato a dare speranza balneare con l’aggiunta dei gigli di mare e i bagni pubblici fruibili solo per la stagione balneare.

(Da un dj con il dente avvelenato che sogna una spiaggia che non c’è più)… Lilian D’Anna…..




Scrivi un commento da Facebook

3 commenti su "In zona Cipollazzo la spiaggia non c’è più!"

  • Nicola cacioppot scrive

    se vogliono fare del bene a Menfi facciano i pennelli previsti già in un progetto esistente nelle zone più erose, nella zona in foto l’erosione ad oggi è di cento metri la spiaggia è impraticabile per la comparsa di pietre, ed eventuale ripascimento, come emerso dall’incontro a casa Planeta, potrà interessare le zone più avanti. L’associazione Amare Menfi è invitata a visitare i luoghi per rendersi conto della situazione se amano veramente Menfi.

  • Redazione scrive

    Erosione costiera, la Regione promette 6 milioni di euro ad Eraclea Minoa. Ci sono novità per Menfi? ==> https://goo.gl/BylrNO

  • Redazione scrive

    Patto per la Sicilia: l’erosione costiera del nostro litorale “dimenticata dai finanziamenti” ==> https://goo.gl/pOb3Kx

Lascia un Commento