La Pasqua degli occidentali ed i raid chimici in Siria… vite di bambini stroncate e nessuno ne parla!

La Pasqua degli occidentali ed i raid chimici in Siria… vite di bambini stroncate e nessuno ne parla!

Radio Clandestino Menfi/liberi sound: Rubrica radiofonica a cura di Lilian D’Anna, il dj col dente avvelenato.

Radio Clandestino Menfi/liberi sound racchiude il punto di vista del noto presentatore radiofonico Lilian D’Anna, il dj col dente avvelenato.

La rubrica, dalla cadenza non periodica, intende offrire ai navigatori e agli ascoltatori del web uno spazio di approfondimento e momenti di confronto su tematiche a libera scelta dell’autore.

Di seguito la riflessione di Lilian D’anna.

Radio clandestino Menfi e liberi sound presentano,….. la pasqua degli occidentali ed i raid chimici in Siria…. vite di bambini stroncate e nessuno ne parla…….(da un dj con il dente avvelenato, Lilian D’Anna)

Come se la notizia non scalfisse l’Occidente, ma in Siria si è consumata l’ennesima tragedia e come se non bastasse le notizie che trapelano sono così torbide che non si riesce a comprendere meno di niente, Stati Uniti e Russia litigano anche per le patatine, assad risponde di non essere in possesso di nulla, la verita assoluta sono le immagini drammatiche che arrivano, vittime soffocate e soprattutto bambini che non c’entrano nulla, mentre l’occidente si gode il suo ennesimo momento consumistico e religioso in onore della pasqua, c’è chi vuole saperne di più, l’informazione globalizzata ormai cela le verità assolute e minimizza ogni catastrofe che può consumarsi a pochi chilometri da casa nostra….. Riflettere e un dovere morale di tutti e per una volta smettere di dedicarsi a finti post e selfie da mediocri sui social, sarebbe cosa opportuna, manifestare l’indignazione verso le ingiustizie giornaliere, soprattutto quando si Parla di civili e bambini, dovrebbe essere normale priorità per una società civile….

Peccato che l’informazione locale con i Blog e/o siti, radio, ecc..si occupano solo di vicende NOSTRANE, sarebbe opportuno che gli stessi creino degli editoriali, con delle finestre sul mondo, affinché si possa partecipare tutti con le proprie impressioni, a temi costruttivi e di opinioni valide, crescerebbe senza dubbio una coscienza dedita ad una maggiore democrazia.

Sui fatti incresciosi appena citati se fossi on air suonerei un DISCO del grande Enzo Avitabile dedicato ai bambini di tutto l’universo, segue alla fine il link da cliccare ed ascoltare…

…da un dj con il dente avvelenato, che, anziché esprimersi davanti ad un microfono (perché apparire non conta nulla) scrive e manifesta così…..L.D’.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento