“Fiducia ai giovani”, il Comune di Burgio assegna contributo per le nuove attività imprenditoriali

“Fiducia ai giovani”, il Comune di Burgio assegna contributo per le nuove attività imprenditoriali

Il sindaco di Burgio, Vito Ferrantelli, per incentivare l’imprenditoria giovanile ha deciso di assegnare un contributo di mille euro ad ogni iniziativa commerciale che nascerà nel suo Comune. Ha anche fatto affiggere dei manifesti sui muri del paese, informando la comunità su questo progetto che ha voluto denominare “Fiducia ai giovani”.

E il primo cittadino ha già ottenuto alcuni riscontri significativi. In pochi mesi, infatti, sono nati diversi nuovi negozietti. Investimenti economici sul territorio ai quali, i mille euro di contributo a fondo perduto, sono serviti più che altro per solleticare la voglia di mettersi in gioco. Tanto da indurre Ferrantelli ad annunciare che nel prossimo bilancio di previsione del comune di Burgio a questa misura sarà destinata una posta di diecimila euro.

L’obiettivo, è chiaro, è quello di sostenere lo spirito d’iniziativa, soprattutto tra i giovani, magari solo per tentare di evitare di costringerli ad andarsene dal paese.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento