Erosione costiera, disponibili i fondi per salvare la costa. Anche per Menfi ?!?

Erosione costiera, disponibili i fondi per salvare la costa. Anche per Menfi ?!?

La Regione ha messo a disposizione dei Comuni la somma di 31 milioni di euro per realizzare le opere di difesa delle coste dall’effetto dell’erosione.

Nell’agrigentino, su 16 chilometri di costa ben 7 sono a rischio erosione.

È possibile iniziare a salvaguardare le coste siciliane dal problema dell’erosione costiera. La Regione ha messo a disposizione dei Comuni la somma di 31 milioni di euro per realizzare le opere a difesa delle coste dall’effetto dell’erosione. I Comuni hanno ormai qualche mese per presentare le loro richieste. Il finanziamento è disponibile dal Programma operativo Fesr 2014-2020, Asse 5, Azione 5.1.1.A “Interventi di messa in sicurezza e per l’aumento della resilienza dei territori più esposti a rischio idrogeologico e di erosione costiera”.

I beneficiari sono la Regione siciliana e gli Enti locali. Sono ammissibili al contributo finanziario le operazioni strutturali di mitigazione del rischio geomorfologico, idraulico e di erosione costiera inserite nel Repertorio Nazionale degli interventi per la difesa del suolo. La dotazione finanziaria è pari a 155.000.000 di euro, di cui 31.000.000 destinati alle operazioni finalizzate alla mitigazione del rischio di erosione costiera. Il contributo finanziario in conto capitale viene concesso fino al 100% dei costi totali ammissibili dell’operazione, determinati in applicazione delle pertinenti disposizioni comunitarie, anche in materia di progetti generatori di entrata.

Ci auspichiamo che l’Amministrazione si stia adoperando affinchè possa presentare un progetto ammissibile a finanziamento.

Il processo erosivo va fermato, altrimenti tra qualche anno crolleranno case, strade e perderemo per sempre parte delle nostre spiagge.

 




Scrivi un commento da Facebook

1 commento su "Erosione costiera, disponibili i fondi per salvare la costa. Anche per Menfi ?!?"

  • Lilian D'ANNA dj scrive

    Sicuramente in vista delle regionali di novembre ci sarà la svolta, (da un dj con il dente avvelenato in cura) Lilian D’Anna

Lascia un Commento