Gli Scout di Menfi ricordano Don Paolo Giarratana con una messa in suffragio

Gli Scout di Menfi ricordano Don Paolo Giarratana con una messa in suffragio

Riceviamo e pubblichiamo.

GLI SCOUT DI MENFI RICORDANO DON PAOLO GIARRATANA nel primo anniversario del suo ritorno alla casa del Padre
GIOVEDI’ 22 FEBBRAIO ore 20 Chiesa Addolorata

Il Gruppo Scout AGESCI Menfi 1° e la Comunità Masci (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani), il 22 Febbraio, celebrano, in comunione con tutti i fratelli scout, la Giornata Internazionale dello Scoutismo.

Il tema della Giornata del Pensiero 2018 “un gesto di pace” è un invito a cambiare in positivo i territori in cui operiamo e a trasformare, con azioni concrete, le nostre città in cantieri in cui la pace sia la parola d’ordine del nostro quotidiano agire.

Il 22 Febbraio per noi scout di Menfi non è solo il ricordo del fondatore dello scoutismo e della magnifica eredità che con le sue intuizioni pedagogiche ed educative Baden-Powell ha lasciato al mondo, ma è una giornata speciale perché proprio un anno fa, in quello stesso giorno, il nostro amato Baloo, don Paolo Giarratana, ha smontato la sua tenda terrena e con lo zaino ricolmo dei doni che il Padre gli ha concesso di vivere su questa terra, ha intrapreso la sua ultima route, per continuare a camminare in eterno su nuove strade.

Nella giornata del 22 Febbraio vogliamo ricordare la sua contagiosa allegria anche nei momenti più duri, la sua disponibilità ad ascoltare e consigliare senza mai giudicare, la sua naturale attitudine, per usare un’espressione cara a Papa Francesco, ad essere un “costruttore di ponti”, la sua capacità di comunicare che nasceva dalla semplicità istintiva di chi è grande ed umile.

Per generazioni Baloo è stato l’incarnazione dello scoutismo, nello spirito di servizio per gli altri, nello spirito di comunità, nell’amore verso la natura, nello spirito d’avventura che lo ha spinto a condividere con noi tante esperienze.

E a lui, fuoriclasse di pazienza e correzione fraterna, testimone autentico dei valori cristiani, padre amorevole che ha lasciato nei nostri cuori un’impronta indelebile del suo passaggio, in segno di stima e riconoscimento per il bene che la sua missione nella nostra Menfi ha prodotto, il MASCI Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani, che a breve firmerà la Carta di Comunità, vuole con immensa stima e profondo affetto intestargli la comunità Masci di Menfi, affinché anche le generazioni future possano conoscerlo e ricordare “l’orso saggio”, sapiente maestro della Legge, sempre pronto a fare del “proprio meglio” per lasciare il mondo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato.

Per ricordarlo e pregare affinché con il suo sorridente, affettuoso, amorevole sguardo continui a vegliare sui nostri gruppi e su tutta la comunità di Menfi e a guidare i nostri passi sul retto sentiero che conduce al Padre, giovedì 22 Febbraio, giornata del pensiero, presso la chiesa dell’Addolorata, sarà celebrata una Santa Messa.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

Nella stessa giornata, grazie al maestro Mauro Cottone, amico e profondo estimatore di don Paolo, ricorderemo una delle sue più grandi passioni: l’amore per la musica.
A seguire la celebrazione eucaristica, il maestro Cottone con alcuni alunni della scuola media “Santi Bivona” renderà omaggio a don Paolo con un breve saggio musicale.

Il gruppo Agesci e la comunità Masci Menfi 1 invitano tutti coloro che con don Paolo hanno percorso un tratto della loro vita a partecipare a questo momento di ringraziamento e di lode al Signore per averci concesso di beneficiare della sua presenza tramite l’esempio di amore e fraternità che Baloo ci ha lasciato.

Nelle celebrazioni della giornata internazionale dello scoutismo è consuetudine rinnovare la promessa, pertanto, tutti i presenti, che hanno vissuto l’esperienza del cammino in Agesci, potranno indossare il fazzolettone e partecipare a questo momento di fraternità scout.
“Semel scout, semper scout”

Giovedì 22 Febbraio Chiesa Maria SS. Addolorata

  • Ore 20,00 Celebrazione Eucaristica
  • Ore 21,00 Omaggio musicale a don Paolo a cura del Maestro Mauro Cottone

Padre Giarratana è stato parroco a Menfi per 48 anni e ha cresciuto intere generazioni di scout che lo ricorderanno sempre come “Balù”, per il suo aspetto bonario e il suo carattere dolce.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento