Conferito il Premio Bonsembiante alla tesi di dottorato di Anna Maria Sutera

Conferito il Premio Bonsembiante alla tesi di dottorato di Anna Maria Sutera

Conferito il Premio Bonsembiante alla tesi di dottorato di Anna Maria Sutera del XXX ciclo in Scienze Agrarie, Forestali e Ambientali

Alla tesi di dottorato della Dott.ssa Anna Maria Sutera dal titolo: ”Comparison of Genome Wide-Association Studies for milk production traits in Valle del Belice dairy sheep” è stato assegnato, dall’”Istituto Veneto delle Science delle Lettere e delle Arti” il premio “Mario Bonsembiante” per il 2018. L’importo del premio è di € 5.000,00.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

La Dott.ssa Anna Maria Sutera è stata dottoranda di ricerca del XXX ciclo del Dottorato di Ricerca Scienze Agrarie Forestali e Ambientali – Curriculum: Agro-Ecosistemi Mediterranei – S.S.D. AGR/17 – Tutor il Prof. Baldassare Portolano. La Dott.ssa Sutera, inoltre, è stata supportata dal gruppo di ricerca di Genetica e Genomica Animale del Dipartimento Scienze Agrarie Alimentari e Forestali del laboratorio di Agrigenomica AGRIVET.

La tesi riporta i risultati dell’applicazione di tecnologie genomiche all’avanguardia quali gli SNPs genotyping array per la migliore comprensione dell’architettura genetica di caratteri complessi e per l’ottimizzazione dell’efficienza del miglioramento genetico dei caratteri produttivi attraverso la selezione genomica. La tesi risulta, in assoluto, il primo studio di Genome Wide Association tra migliaia di polimorfismi a singolo nucleotide (SNPs) e i caratteri della produzione del latte nella razza ovina autoctona siciliana Valle del Belice. I risultati hanno portato all’identificazione di SNPs, in regioni genomiche in cui sono stati precedentemente mappati loci a carattere quantitativo (QTL), e di geni candidati per la produzione quanti-qualitativa del latte. Le informazioni ottenute costituiscono un importante traguardo per il loro utilizzo nella definizione e sviluppo di innovativi programmi di selezione genomica, in particolare per la razza Valle del Belice e, in generale, per le razze e popolazioni ovine siciliane.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento