Progetto “Viticoltura 50 dal 1968 al 2018”, manifestazione finale presso il Centro Civico di Menfi

Progetto “Viticoltura 50 dal 1968 al 2018”, manifestazione finale presso il Centro Civico di Menfi

Si avvia a conclusione il Progetto “Viticoltura 50 – dal 1968 al 2018” sull’evoluzione della viticoltura a Menfi negli ultimi 50 anni. Si svolgerà lunedì 12 novembre la Manifestazione finale, presso il Centro Civico di Menfi.

Il progetto inserito nell’ambito delle manifestazioni organizzate per il 50° del terremoto del 1968 è stato realizzato dall’Istituto Comprensivo “Santi Bivona”, dall’Ufficio Intercomunale Agricoltura (UIA) e dalle Cantine Settesoli di Menfi.

Ha interessato tra alunni, docenti, genitori e nonni circa 1400 persone. Il progetto è stato strutturato in 2 attività: un’indagine conoscitiva ed un percorso didattico.
Sono stati 470 gli alunni che hanno intervistato i rispettivi nonni e genitori sulla viticoltura di 50 anni fa a confronto con quella di oggi.

Il percorso didattico, invece, ha coinvolto 270 alunni di scuola primaria e secondaria ed ha previsto la realizzazione di varie attività: incontri in classe, visite guidate al Museo della Civiltà Contadina realizzato da Franco Gulli presso l’ex Asilo Stella seguendo il Percorso Didattico “Dall’Uva al Vino”, visita in campagna presso l’Azienda Agricola Biologica “Fattoria Lombardo”e , nel periodo della vendemmia, visita alle Cantine Settesoli.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

Il progetto mira a far conoscere il territorio per l’acquisizione di una mentalità responsabile, capace di osservare e capire il sistema di relazioni esistenti tra l’uomo, il territorio e la salvaguardia dell’ambiente, ma anche far conoscere gli attori della filiera produttiva principale di Menfi e le tradizioni culturali e alimentari legate alla vitivinicoltura.
Presso il Centro Civico nella Sala Degustazione lunedi 12 sarà allestita una Mostra con Cartelloni preparati dagli Alunni delle IV classi della Scuola Primaria e delle terze classi della Scuola Secondaria di 1° grado che sarà aperta al pubblico, genitori e familiari dalle ore 9,30 alle ore 13,00.

Nell’Anfiteatro invece gli alunni si esibiranno con Poesie, Proverbi, Balli, Filastrocche, Proiezioni con foto del Progetto.

La manifestazione si concluderà nella Sala Degustazione con l’assaggio delle Mostarde preparate dai genitori.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento