Il Consigliere Vito Clemente dichiara di non essere iscritto a logge massoniche

Il Consigliere Vito Clemente dichiara di non essere iscritto a logge massoniche

Il consigliere comunale Vito Clemente, seguendo l’esempio del collega del gruppo Idea Menfi Ezio Ferraro, ha fatto pervenire al Sindaco ed al Presidente del Consiglio Comunale di Menfi una dichiarazione attestante la non appartenenza ad associazioni massoniche o similari che creino vincoli gerarchici, solidaristici e di obbedienza.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

La Sicilia, come noto, da ottobre è la prima regione d’Italia in cui i deputati ed assessori regionali, sindaci e consiglieri comunali sono obbligati a dichiarare la loro eventuale iscrizione a logge massoniche.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento