Sequestrato novellame a Porto Palo di Menfi: multa da 18mila euro

Sequestrato novellame a Porto Palo di Menfi: multa da 18mila euro

Gli uomini della capitaneria di porto hanno sequestrato 15 chili di novellame di sarda nel porto di Porto Palo di Menfi. Per il pesce sottomisura c’è sempre il divieto di pesca per tutelare e non depauperare la risorsa ittica.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

Ai trasgressori sono state elevate multe per 18 mila euro e il sequestro dell’attrezzatura utilizzata alla pesca illegale. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

La Capiternia di Porto, in ottemperanza alle disposizioni di leggi italiane ed europee, è molto sensibile alla tutela della specie ittiche di piccola taglia in quanto è una forma di rispetto della fauna marina. Infatti, il Regolamento Europeo “relativo alle misure di gestione per lo sfruttamento sostenibile delle risorse della pesca nel Mar Mediterraneo”, vieta la pesca, la tenuta a bordo, lo sbarco, il trasferimento, l’immagazzinamento e la vendita delle taglie minime degli organismi marini, mentre il D.lgs n.4/2012 prevede la confisca del pescato e degli attrezzi.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento