Chef italiani nel mondo. Il primo posto in assoluto al Ristorante della Famiglia Alesi

Chef italiani nel mondo. Il primo posto in assoluto al Ristorante della Famiglia Alesi

Chef italiani nel mondo: premiato il talento gastronomico dei nostri connazionali all’estero. La famiglia Alesi (Andrea) al primo posto tra le eccellenze italiane nel mondo.

L’affermazione della cucina Italiana nelle vari aree del mondo, ha visto il suo culmine a Cremona durante la 10a edizione de Il Bontà, con la premiazione di Chef Italiani provenienti dall’estero, gemellati con altrettanti Chef Italiani in patria, sfidandosi con piatti da capogiro e di qualità .

Trenta cuochi di alta professionalità, selezionati in due categorie, “le eccellenze” e “i gran gourmet”, hanno sfoggiato altrettante proposte con piatti a base di melanzana (oggetto del concorso 2013) spaziando con piatti della tradizione e innovativi proposti nei loro locali de Las Vegas (Stati Uniti), Hong Kong, Germania, Francia, Svizzera, Austria, Spagna, mentre dall’ Italia Chef piatti e proposte provenienti dalla Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emila Romagna, Toscana, Marche, Puglia, Campania e Calabria.

L’evento, condotto da Osvaldo Murri, giornalista enogastronomo, è stato patrocinato da Isnart (Unioncamere) Ospitalità Italiana Ristoranti nel Mondo, Cremona Fiere, Il Bontà e Touring del Gusto, conferendo ai partecipanti un premio (targa in argento) dedicato a “Talento Italiano nel Mondo”.

Ospiti d’Onore il Console di Friburgo (Germania) dottor Romano Filippo, dottor Piero Zagara, il Sindaco di Cremona Oreste Perri e da tre chef Italiani di alta scuola professionale e della gastronomia nazionale, in qualità di giudici dell’evento:
Sergio Carboni stella Michelin del ristorante La Locanda degli Artisti (Cremona)
Stefano Perini, ristorante del Buon Ricordo de L’Uliveto Villa Kinzica (Franciacorta, Brescia)
Salvatore Perrone, Ristorante Gourmet Benita, di Cogoleto (Genova).

Personaggio di spicco di questo evento è stato Luciano Zeffirino, titolare dell’anonimo ristorante, che detiene un primato in questo settore, con ben sei generazioni di cuochi di cucina e della produzione del vero pesto alla genovese che al Bontà ha dato un saggio della sua professionalità, facendo assaggiare a tutti i presenti le “Trofie al pesto di melanzana e crema di basilico”, in concorso a il Bontà. Cuochi dei papi e della Santa Sede in Italia, Zeffirino e la sua famiglia, assicurano ai papi (da Giovanni XXIII a Papa Francesco) piatti di qualità della tradizione Italiana e genovese in particolare.

Dei trenta piatti presentati la commissione giudicatrice ha decretato per la categoria “le eccellenze”, il primo posto in assoluto al Ristorante GUDE STUB CASA ANTICA ( Bühl) GERMANIA, della Famiglia Alesi, con il piatto Il mare, la terra e la melanzana . “Piatto che ha saputo interpretare perfettamente, il talento, il gusto e la qualità Italiana” la motivazione della giuria.

A tutti gli Chef convenuti è stata consegnata la Targa al “talento Italiano nel Modo” e una confezione di riso Italiano La Pila.

Al Console Italiano di Friburgo, dottor Romano Filippo, l‘azienda Cooperativa “Posus” di Vescovato (Cr) ha omaggiato un magnifico Culatello stagionato in quelli di Zibello (Pr), mentre gli organizzatori dell’evento hanno assegnato una targa in argento alla Professione, a ricordo del il Bontà 2013.

Il Console dottor Romano Filippo, ha annunciato l’interesse a realizzare un Gemellaggio per l’edizione 2014 tra la Città di Cremona e la Città di Friburgo, indirizzato all’arte, la cultura e la gastronomia. L’appuntamento con il Bontà è perciò per l’anno prossimo.




Scrivi un commento da Facebook

2 commenti su "Chef italiani nel mondo. Il primo posto in assoluto al Ristorante della Famiglia Alesi"

  • angelo scrive

    Caro Andrea ,
    ho appreso proprio adesso dell’ambito riconoscimento ricevuto . Non posso che farti un “mare” di complimenti nella certezza che la tua passione forgiata di tantissima fantasia continueranno a far parlare della tua ARTE!!!.
    Angelo e Franca Napoli

    • andrea scrive

      Grazie…..dei complimenti….a presto….in quel piccolo grande posto per ricaricare le batterie e ripartire carico.di energia.notte
      Rita e Andrea

Lascia un Commento