Vince la “culinarietà”. Andrea Alesi menfitano dell’anno

Vince la “culinarietà”. Andrea Alesi menfitano dell’anno

Fonte foto:belicenews.it

Il sondaggio tra i lettori di ComunaliMenfi premia Andrea Alesi, chef menfitano residente, ormai da diversi anni, in Germania dove attualmente vive ed opera. Secondo posto per l’Avv. Lillo Lanzarone. Terza Miss Italia 2012, Giusy Buscemi.

Il 2014 regala la sua prima bella sorpresa: i nostri lettori consegnano la palma di menfitano dell’anno allo chef Andrea Alesi, che emigrato in Germania nel lontano 1989, dopo anni di gavetta e tanti sacrifici, è riusciuto ad aprire nel 2006 un ristorante di sua proprietà realizzando così il proprio sogno nel cassetto. Gude Stub – Casa Antica, questo il nome del suo locale dove collabora anche la moglie Rita, si trova in uno splendido edificio antico a Bühl, la città delle prugne, fra Strasburgo e Baden-Baden. Il ristorante, molto accogliente ed arredato con gusto ed eleganza, ha dato finalmente modo allo chef Alesi di poter iniziare a cucinare come meglio desiderava. Un successo che arriva pian piano, con gente disposta a fare anche parecchi chilometri per degustare le eccellenze gastronomiche da Andrea Alesi. Il suo successo lo si deve a piccoli ma fondamentali accorgimenti: prodotti sempre freschi e di qualità, pasta e pane preparati a mano, permettono allo chef Alesi di rivisitare le ricette regionali con piccoli accorgimenti, ma rimanendo sempre fedele alla tradizione. Infine il riconoscimento, poco tempo fa, a Cremona durante la 10a edizione de Il Bontà, dove il ristorante di Andrea vince il primo posto in assoluto con il piatto Il mare, la terra e la melanzana. Prepazione che permette a Andrea Alesi di essere insignito con il premio “Talento Italiano nel Mondo”. Riconoscimento che và ad arricchire un palmares già degno di nota: il suo ristorante è stato infati segnalato nella guida Michelin nel 2008; ha ricevuto anche il premio Ospitalità italiana nel 2011 ed alcuni mesi fa è arrivata la segnalazione nella Touring del Gusto. Il suo locale, dal 2012, collabora inoltre con l’associazione Slow Food di Carlo Petrini.

Torniamo ai numeri del nostro sondaggio.

La seconda piazza viene occupata da Lillo Lanzarone. A lui segue la bellissima Giusy Buscemi. Qui potete vedere tutti i voti.

Come precisato in un commento, il sondaggio di ComunaliMenfi non ha alcuna pretesa scientifica ma solo la semplice volontà di dare ai nostri lettori possibilità di parola. Un simpatico concorso a cui effettivamente si potevano unire tanti altri menfitani che nel corso del 2013 si sono contraddistinti nei vari campi. A loro anticipo che, visto i tanti commenti e le tantissime visite avute su questo preciso articolo, ripeterò il sondaggio nel prossimo dicembre in maniera diversa. Darò infatti solo a Voi, lettori di ComunaliMenfi, la possibilità di decidere 5 dei 10 candidati totali.

Al prossimo anno!




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento