Ares Menfi, immediato riscatto e cinquina al Kamarat. Cronaca e tabellino

Ares Menfi, immediato riscatto e cinquina al Kamarat.  Cronaca e tabellino

Ares Menfi, immediato riscatto e cinquina al Kamarat.
Cronaca e tabellino.

Ares Menfi          5
Kamarat             1

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

Marcatori: Campisi 21’, Galluzzo 42’, 7’ st (R), 40’ st, Russo 45’, Sgrò 2’ st (R).

Ares Menfi: Montagna (1’ st Avona), Bivona G., Siragusa, Li Bassi, Donaire, Giacalone, Russo, Terre, Galluzzo, Campisi (12’ st Bivona C.), Carelli F. (27’ st La Sala). All.: Pizzitola.

Kamarat: Dani (1’ st Di Marco M.), Arcieri, Sgro’, Lanza, Restivo, Schifani, Morreale, Lio, Hader (36’ st Munì), Di Piazza (45’ Sferrao), Caruso. All.: Scalia.

Arbitro: Caruso di Palermo.

 

L’Ares Menfi vince facilmente contro il Kamarat nel recupero valevole per la 16ma giornata del campionato di Promozione e riscatta prontamente il brutto scivolone interno di sabato scorso contro la Gattopardo.

Un netto 5-1 che permette ai ragazzi di mister Pizzitola di incamerare tre punti e mantenere saldamente la quinta posizione in classifica in piena zona play-off.

La gara è stata praticamente chiusa nella prima frazione di gioco terminata sul 3-0 grazie alle reti realizzate da Filippo Campisi (21’), Pasquale Galluzzo (42’) e dal giovane Nino Russo (45’).
La ripresa, invece, è stata caratterizzata da due calci di rigore, uno per parte, concessi dal direttore di gara nei primi sette minuti di gioco.

Al 47’, infatti, Sgro’ accorcia le distanze per il Kamarat, mentre cinque minuti dopo (52’) è di nuovo il bomber Galluzzo a ripristinare le distanze realizzando la quarta rete per i locali. Lo stesso numero 9 biancazzurro (davvero in grande spolvero) al 85’ mette ancora alle spalle del portiere ospite siglando la sua tripletta personale e definendo il risultato finale di 5-1.

I menfitani domenica saranno di scena sul campo del Canicattì (che deve ancora recuperare ben due gare ed ha la ghiotta occasione di conquistare la vetta della classifica), mentre il Kamarat del tecnico Paolo Scalia (indimenticata bandiera del glorioso G.S. Menfi degli anni ottanta e novanta) cercherà il riscatto ospitando il Serradifalco.

Giannicola Scopelliti




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento