“Villa Plasi” accoglie la Giornata della Solidarietà e Legalità

“Villa Plasi” accoglie la Giornata della Solidarietà e Legalità

Presso “Villa Plasi” si svolgerà l’iniziativa che vede coinvolti i tanti bambini che, per un anno, hanno cooperato e collaborato con il Parlamento della Legalità Internazionale.

Il Parlamento della Legalità Internazionale ha il piacere di celebrare in data 23 luglio, la “Giornata della Solidarietà e Legalità”.

Con l’Esercito Italiano per vivere la solidarietà nella legalità. Mannino e Sardisco anticipano.

«Sarà celebrata il prossimo ventitré luglio la “Giornata della Solidarietà e della Legalità” a firma Parlamento della Legalità Internazionale. Una iniziativa che vede partecipare decine di bambini coordinati dall’equipe di presidenza che ha sede a Monreale e “le braccia” in diverse regioni d’Italia. Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco (presidente e vice presidente) hanno chiamato quei “piccoli eroi”, i bambini, che per un anno hanno cooperato a cantare i veri valori della vita con l’armonia del cuore e la bellezza delle azioni concrete sempre convinti che “le parole affascinano mentre i fatti convincono”.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

E così, grazie alla preziosa collaborazione del Generale di corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto e Socio Onorario del Parlamento della Legalità Internazionale, un pullman dell’Esercito Italiano accompagnerà bambini, educatori, genitori presso la splendida struttura di “Villa Plasi” a Menfi dove ad accogliere gli amici del Parlamento della Legalità Internazionale sarà il gestore Pierluigi Cascio che da tempo partecipa alle iniziative del movimento culturale interconfessionale e interreligioso nato dopo le stragi del ‘92.

E tutto questo a titolo gratuito pagato solo con il bancomat della gratuita e dell’amore. Tra i bambini partecipanti anche quelli ospiti presso la Casa del Sorriso di Monreale, luogo di accoglienza con lo sguardo rivolto a chi è meno fortunato nell’affettività anche familiare. A coordinare il tutto Salvatore Sardisco mentre Nicolò Mannino ha intrapreso il dialogo con il Generale Tota, il Colonnello Russo e l’amico Pierluigi Cascio che ha assicurato pure il pranzo “gratis” per i graditi ospiti.

“Desideriamo col cuore ringraziare queste persone meravigliose – dicono Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco – dal Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota, il Colonnello Russo, Pierluigi Cascio, genitori e operatori che hanno permesso di dare corpo a una bella giornata che si presenta all’orizzonte ricca di gioia e tanto divertimento a costo zero. Noi amiamo vivere momenti di pura solidarietà e crediamo che tanta gente prima dei titoli sa presentare uno sguardo limpido e un cuore buono. Solo con loro – concludono Mannino e Sardisco – amiamo confrontarci e programmare eventi che non hanno nulla a che vedere con sermoni e chiacchiere ma fatti concreti in spirito di fraternità e solidarietà pura e disinteressata”. Metti insieme una persona 7 amici come Pierluigi Cascio, amici dell’Esercito Italiano, operatori e docenti che coordinano un “fiume” di iniziative in casa Parlamento della Legalità Internazionale e allora il “miracolo” della fraternità commuove i cuori più induriti».

longo@gdmed.it – Giuseppe Longo
Fonte: www.gdmed.it




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento