A Menfi presto una sede comunale AIDO

A Menfi presto una sede comunale AIDO

L’incontro a Menfi “#ladonazioneèvita svoltosi presso la Biblioteca Comunale dell’istituzione Culturale Federico II è stato ricco di messaggi solidali e testimonianze commoventi da parte di alcune persone che, grazie ad Aido, l’Associazione Italiana Donatori Organi, hanno subìto un trapianto di organi.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

Molto significativo l’intervento della giovane Francesca Ferraro, la montevaghese che ha percorso dalla Toscana fino al suo paese 1450 km diffondendo l’importanza del donare gli organi: “E’ importante creare una speranza nelle persone che sono in lista d’attesta –afferma Francesca durante l’incontro– Di fronte a certi argomenti non si può restare indifferenti. Io non sono direttamente interessata alla donazione –aggiunge– ma so che un giorno potrei dare una mano a qualcuno.”

Dall’incontro, organizzato da SpaziobimbiMenfi in collaborazione di Francesca Ferraro, l’Aido di Agrigento e l’Aido di Favara, si arriverà alla nascita della sede comunale Aido di Menfi.

Molto commovente le testimonianze dei trapiantati Annarella Scirica, Vito Zinna, Salvatore Urso, Antonella Cusumano, Giuseppe Vitello nonché quella di Rita Nobile che ha altrettanto commosso raccontando della grave perdita del marito Attilio che non ha avuto la possibilità di sopravvivere in attesa di essere trapiantato!
Per l’Istituzione ha portato i saluti l’Ing. Margherita Ocello, Vicepresidente Istituzione Federico II, sono intervenuti: per Spaziobimbi, Antonella Bavetta, per l’Avis di Menfi il Presidente Filippo Belmonte, Antonio Lauricella, Presidente Provinciale AIDO Agrigento e Salvatore Urso Vice Presidente Regionale AIDO.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento