Menfi, 82 piccole tartarughe marine liberate in mare dal Wwf

Menfi, 82 piccole tartarughe marine liberate in mare dal Wwf

Il nido di tartaruga marina fu scoperto per caso, in zona Lido Fiori a Menfi, da alcuni cittadini che, con l’aiuto dei volontari e operatori dei Progetti Tartarughe Marine ed EuroTurtles WWF, hanno recuperato 50 tartarghine che si portavano in direzione opposta al mare attratte dalla luce. Di concerto con la Ripartizione Faunistica e la Guardia Costiera, è stata eseguita l’ispezione del nido dove sono state trovate ben 107 uova di cui 82 schiuse, con quattro tartarughine intrappolate sotto la sabbia che sono state prontamente liberate in mare.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

“Una decina di giorni fa la scoperta, per caso, di un nido di tartaruga marina e oltre 50 piccoli esemplari vennero recuperati e salvati dai cittadini. Le tartarughine – commenta Giuseppe Mazzotta Presidente WWF o.a. Sicilia Area Mediterranea. – sono state trovate al buio, attratte dalla luce sarebbero andate in direzione opposta al mare. Sono stati salvate dai menfitani da una morte certa e sono state liberate in mare dai volontari e operatori dei progetti ‘Tartarughe Marine’ ed ‘EuroTurtles Wwf’. Assieme con la ripartizione Faunistica e la Guardia costiera, è stata eseguita l’ispezione del nido dove sono state trovate ben 107 uova di cui 82 schiuse, con quattro tartarughine intrappolate sotto la sabbia che sono state prontamente liberate in mare. Arrivederci a fra vent’anni, quando le femmine – conclude Mazzotta – torneranno a depositare le uova”.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento