Coronavirus, Clemente interviene sulla vicenda dell’Ospedale di Sciacca: “Inspiegabile il silenzio del sindaco”

  • Home
  • News
  • Coronavirus, Clemente interviene sulla vicenda dell’Ospedale di Sciacca: “Inspiegabile il silenzio del sindaco”

“Perchè il nostro sindaco sta in silenzio sulla vicenda che interessa l’Ospedale di Sciacca ?”

Il consigliere comunale di Menfi Vito Clemente, componente di minoranza del gruppo politico “Idea Menfi”, accende i riflettori su questioni che in materia di “salute pubblica” ha visto coinvolti anche diversi ex sindaci.

 
 

“Fino ad oggi ho evitato di evidenziare fatti e atteggiamenti, a mio parere, talvolta, non condivisibili da parte di chi è chiamato a responsabilità di governo della città – dice Clemente – avendo piena consapevolezza e considerazione delle difficoltà dovute dal particolare ed eccezionale momento di emergenza. Ma non sempre si può tacere”.

Il presidio ospedaliero di Sciacca, con l’attivazione di 75 posti di degenza ordinaria di pazienti Covid-19, è destinato a diventare un Covid Hospital.

“Secondo me quello del sindaco Marilena Mauceri – aggiunge Clemente – è un inspiegabile silenzio. Strano che in difesa dell’ospedale di Sciacca siano intervenuti i sindaci di Sciacca, Ribera, Santa Margherita, Sambuca, Montevago rappresentando rispettabili pubbliche opinioni, tra loro non sempre convergenti, e che il nostro sindaco continui a non dire nulla”.

E poi diversi interrogativi: “L’ospedale di Sciacca – continua – non è forse al servizio dell’intero territorio e, dunque, anche dei cittadini di Menfi ? All’interno dell’ospedale non operano anche sanitari residenti a Menfi ? Non sarebbe corretto che cittadini e sanitari menfitani conoscessero il pensiero del loro sindaco in merito e la sua eventuale attività posta in essere a tutela della sicurezza all’interno dell’ospedale di Sciacca ?”

Clemente conclude dicendo che non vuole fare polemica e che il suo è solo un sollecito ad intervenire per comunicare ai cittadini il suo pensiero e la sua eventuale attività svolta, con il solo fine di rassicurarli.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento