Primo incontro costituenda Consulta Giovanile a Menfi

Primo incontro costituenda Consulta Giovanile a Menfi

Si è tenuto oggi, presso la Biblioteca Comunale, il primo incontro sulla costituenda della Consulta Giovanile a Menfi.

Presenti, oltre all’assessore Valentina Barbera in rappresentenza dell’Amministrazione Comunale, i rappresentati del Rotaract Menfi Belice Carboj, i rappresentanti degli Istituti del Liceo Scientifico E. Fermi e dell’IPSCT “S. FRISCIA” e altri giovani interessati all’importante incontro.

Voglia di confrontarsi, di essere presenti, di rimboccarsi le maniche, voglia di stabilire quel dialogo tra i giovani e l’Amministrazione: questi gli ingredienti chiave che hanno caratterizzato il primo incontro della Consulta che sarà presto composta da giovani dai 18 ai 30 anni.

Diverse le tematiche tratttate, dagli organi che dovranno rappresentare la Consulta, al ruolo che essa dovrà svolgere al fine di coadiuvare l’Amministrazine nella fase decisionale su tematiche giovanili e non solo.

Obiettivo è costituire quindi un luogo privilegiato di confronto e dibattito democratico ove raccogliere, da un lato, sollecitazioni e proposte su tutto ciò che può riguardare la condizione giovanile per poi riportarlo al Consiglio Comunale e, dall’altro come momento di ricaduta delle iniziative nell’ambito in cui ogni organizzazione opera.

L’Assessore si augura infatti che la Consulta possa essere veramanete un organismo rappresentativo di tutte le istanze dei giovani senza disparità alcuna, assicurando nello stesso tempo accoglimento e prontezza nel recepire tutte le proposte che il futuro organo consultivo sottoporà all’attenzione dell’amministrazione comunale.

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

A breve verrà calendarizzato il prossimo incontro con gli studenti fuori sede. A quest’ultima azione seguirà la presentazione ufficiale della nascita della Consulta Giovanile a Menfi.




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento