Menfi: nominata la nuova Consulta Comunale Giovanile

Menfi: nominata la nuova Consulta Comunale Giovanile

Con determinazione sindacale n.3 del 10/02/2016 sono stati nominati i componenti della Consulta Comunale Giovanile di Menfi.

Di seguito i nominativi dei nuovi componenti della Consulta:

Barbera Silvio, Libasci Lorenzo, Ruggia Gaspare, Briganti Leonardo, Giancontieri Antonino, Ruggia Rosario, Serra Danilo, Bonfiglio Vito, Ardagna Nicolò, Santoro Giacomo, Daì Giovanni, Palminteri Daniela, Giaccone Teresa, Vassallo Antonino, Salerno Angelica Elena, Ognibene Salvatore, Gariti Alessia, Sanzone Francesco, Mauceri Federico, Palminteri Leonardo, Ciaccio Gloria e Miceli Andrea (nella qualità di rappresentante del Club Rotaract Menfi Belice Carboj).

 

Per info: STUDIO CAMPO di Nino Campo.
 

La Consulta Giovanile è un organo consultivo del Consiglio Comunale e/o della Giunta Comunali. Ad essi presenta giudizi e proposte sulle deliberazioni inerenti alle tematiche giovanili. Si propone come punto di riferimento di informazione per i gruppi ed i singoli interessati ai problemi della condizione giovanile nei suoi vari aspetti: scuola, università, mondo del lavoro, tempo libero, sport, arte e cultura, ambiente, solidarietà, legalità.
Raccoglie informazioni nei predetti campi, o direttamente, con ricerche autonome, o a mezzo delle strutture amministrative comunali. Promuove dibattiti ed incontri. Fonda la sua azione sul rispetto della persona, dell’ambiente, sulla pluralità di idee e sulla solidarietà; rifiuta e ripudia ogni forma di discriminazione e di violenza come strumento per il raggiungimento delle proprie finalità e/o come risoluzione dei conflitti o controversie; si pone come strumento di garanzia per una reale partecipazione della comunità giovanile alla vita amministrativa menfitana, attribuendosi il compito di individuare e proporre iniziative in favore dei giovani; informa le sue attività a criteri di democrazia, efficacia, efficienza e di pubblicità. Tutti i membri della Consulta operano al suo interno ispirandosi ai principi del bene collettivo e non seguendo finalità specifiche personali o di gruppi di appartanenza.

 

 

Articolo correlato:

 




Scrivi un commento da Facebook

Lascia un Commento